3 Marketing Workshop per fortificare team e vendite

Pubblicato il giorno 06-02-20

In questo articolo scoprirai come unire l'attività di team building al marketing.

Il team building è l'insieme di attività pensate per favorire la comunicazione interna e la coesione di un gruppo, in special modo tra i dipendenti e manager di un'azienda.

Dopo la prima fase di ricerca dei talenti, per esempio attraverso portali come Jooble, un responsabile delle Risorse Umane dovrebbe periodicamente motivarli e coinvolgerli. Per l'appunto creando occasioni di team building come: escursionismo, serata karaoke, mini corso di cucina, ecc.

Questa attività potrebbe anche avere un duplice obiettivo: migliorare anche la comunicazione esterna. E quindi il marketing, le vendite.

Come? Con dei workshop specifici, che hanno dinamiche di squadra e risultato doppiamente utile: all'interno dell'azienda (coesione nel team) e all'esterno dell'azienda (canali di marketing e vendita).

Marketing workshop: azione interna ed esterna

Ecco 3 attività indoor di "creazione del gruppo", con esercizi pratici, che impatteranno anche nel marketing e nel branding dell'azienda.

Abbiamo applicato queste dinamiche già in ambienti professionali, come PMI italiane e estere, e in ambiti sociali no-profit.

1) Workshop per realizzare il podcast aziendale

podcasting come team building

Il podcast Storybizz è realizzato da una squadra di diverse persone, da tutta Italia: qui ci siamo incontrati a Camogli (Genova), durante il Festival della Comunicazione.

Gucci, Chanel e Barilla hanno un podcast già da diverso tempo. Anche altre aziende italiane stanno cominciando a usare l'audio dei podcast: per fare formazione, coinvolgere e comunicare il brand.

Allora perché non provare, con un workshop, se anche il tuo team ha la vocazione al podcasting?
Con un demo podcast questo è possibile in azienda.

Ecco come realizzare l'attività in 8 ore:

  • Breve lezione/briefing di come si crea un podcast, gli obbiettivi, i mezzi tecnici: microfono, cuffie, software di editing (nel podcast Storybizz abbiamo usato all'inizio il software gratuito Audiacity);
  • I 4 colori della voce: teoria ed esercitazione di public speaking per podcast.
  • Si dividono i partecipanti in gruppi di 4-5 persone, ognuno responsabile per la produzione di 1 puntata;
  • Un produttore (il facilitatore del workshop) darà la linea editoriale da tenere in tutte le puntate;
  • Decidere il tema della puntata, l'organizzazione, la ricerca di fonti, redazione dei testi, eventuali interviste.
  • Registrazione delle puntate (è sufficiente un buon cellulare);
  • Editing audio;
  • Buon ascolto a tutti, proposte di applicazioni future dell'esperienza;
  • Dopo 1 settimana: restituzione del workshop con un report, focalizzato sugli aspetti di marketing e comunicazione aziendale.

Alla fine della giornata, l'azienda potrebbe piacevolmente scoprire che internamente ha le risorse per realizzare un vero e proprio podcast aziendale.

2) Il workshop "Trova il tuo perché"

find your whyÈ un workshop che conduce il team a scrivere il perché aziendale: la missione profonda dell'impresa. É la base di un brand forte.

Secondo Simon Sinek, comunicare il perché è strategico: "Tutti sanno cosa fanno, alcuni sanno come lo fanno, pochi sanno perché lo fanno... e sono quelli di successo".

Questo principio è alla base del workshop, che chiamerà i partecipanti a raccontare delle piccole storie aziendali. Di seguito, saranno rivolte ai presenti 3 domande.

Sembra un processo breve ma in verità dura più di 4 ore, con gruppi di 15-20 persone, con intenso lavoro dei partecipanti. Si lavora solo con carta, penna e 3 lavagne a fogli mobili. È una  esperienza memorabile.

Alla fine, la definizione del perché potrà essere un ottimo aiuto per orientare la comunicazione e il brand positioning dell'azienda. Oltre che aver dato un'esperienza forte di coesione del team.

3) Workshop per realizzare storyboard o spot aziendale

premiazione team building

Presentazione e premiazioni di un progetto di video-making per 4 gruppi di lavoro, in Brasile.

Si tratta di realizzare uno storyboard o un demo video per uno spot pubblicitario dell’azienda, per comunicare prodotti o valori.

I partecipanti vengono divisi in cast. Saranno invitati a collaborare nel modulo 1 e modulo 2.

Modulo 1, Storyboard workshop:

  • Mini corso di storytelling e linguaggio cinematografico;
  • Ascoltare le linee guida del produttore (il facilitatore del workshop);
  • Realizzare la sceneggiatura;
  • Creare lo storyboard (disegno a mano o con software per storyboard) e presentarlo ai potenziali investitori del progetto.

Modulo 2 (16 ore), Movie making workshop:

  • Suddividere il cast in attori, fonico, cameraman, regista, costumi/scenografie;
  • Girare le scene;
  • Editing video;
  • Proiezione finale e premiazioni.
    PS. anni fa, affittammo un cinema per presentare un lavoro del genere.
  • Sia per il modulo 1 o 2, c'è fase di Adjourning (aggiornamento): dopo 1 settimana c'è la restituzione del workshop con un report alla dirigenza, focalizzato sugli aspetti di marketing e comunicazione aziendale.

È importante considerare che le storie e il cinema hanno uno speciale potere evocativo e simbolico: dalla realizzazione delle storie, possono palesarsi nuovi concetti visti dal basso, da approfondire poi con la comunicazione dell'azienda.


Marketing workshop: metodo in 5 fasi

Se pensi che queste idee siano interessanti per la crescita della tua azienda, contattaci.

Per ognuna di esse, ti proporremo uno team di facilitatori (con esperienza di branding, marketing, video-making, podcast) che verrà nella tua azienda a mettere in pratica le attività, attraverso 5 fasi del modello di Tuckman:

  • Forming (formazione): definizione dei ruoli nell'attività di team building, gli obiettivi, le regole, la tecnica, i compiti.
  • Storming (scambio-confronto);
  • Norming (normalizzazione);
  • Performing (efficienza): fase pratica di lavoro, per raggiungere gli obiettivi.
  • Adjourning (aggiornamento): occasione per elaborare nuovi progetti e obiettivi e dare inizio ad una nuova fase di forming utile all'azienda.

    Entra in contatto

    Telefona in orario d'ufficio (392 2833538) o contatta con il modulo.



    Accetto il trattamento dei dati personali: saranno usati esclusivamente per darti una risposta. Qui trovi l'informativa completa della privacy.

     

    Condividi questo articolo
    •  
    •  
    •  
    •  
    •  
    Sede legale: Via Squaglia 364, Lucca | P.Iva: 02746830464