Aumentare le vendite: il metodo Joe Girard con i follow-up [video]

Pubblicato il giorno 19-08-18

Joe Girard è citato nel Guinness World Records come il più grande venditore del mondo.

Cosa ha fatto per esserci? In 15 anni di carriera, ad un concessionario di macchine Chevrolet, ha venduto circa 13.000 macchine. All'incirca è più di una macchina venduta ogni 2 giorni.

Joe aveva diverse tecniche e segreti per aumentare le vendite. Il principale: avere un processo di follow-up (ricontattare) con i vecchi clienti.

Come Joe Girard ha aumentato le vendite? Guarda il video

Trascrizione del video "Il segreto per aumentare le vendite"

Chi è Joe Girard? É un personaggio che ha il nome scritto nel Guinness dei primati. Come il più grande venditore del mondo.

Tra gli anni 60 e 70, ha venduto una media di 6 auto al giorno, durante la sua carriera. 13.000 auto normali. Chevrolet.

Quale il suo segreto?
Ne aveva diversi. Il più rilevante è che teneva contatto costante con i suoi vecchi clienti. Inviava ogni mese un biglietto di auguri personalizzato. Quindi per Natale e San Valentino era abbastanza semplice, per gli altri mesi dava più agio alla sua creatività.

Joe sapeva che acquisire un nuovo cliente costa 7 volte di più che vendere ad uno vecchio cliente.
7 a 1: questa è una proporzione importante da ricordare per un commerciale.

Il suggerimento di Girard è: concentriamoci su strategie di follow up: contatti successivo metodici. Nel marketing i soldi si fanno con i follow up ai vecchi clienti.

Quanti follow-up sono necessari per vendere?

Ho letto sul sito followupsuccess.com che nel 2007 ci volevano 3,6 telefonate in media per convincere un cliente a comprare.

Oggi il numero di contatti necessari sono aumentati. Ce ne vogliono in media 8, ovvero l’80% delle vendite viene fatto tra il 5° e 12° contatto con il cliente ideale.

Ma la maggioranza dei venditori, oggi abbandona quasi sempre prima di arrivare al quinto contatto.

Vendere è sempre più una questione di perseveranza e metodo. Per avere metodo ci aiutano dei software, chiamati Customer Relationship Management o i calendari digitali, per pianificare i follow up.

Ti aiuteranno a non procrastinare. Ti aiuteranno anche ad avere una prossima conversazione più interessante, per il tuo potenziale cliente.
Perché con un software CRM puoi sapere che tipo di pagine del tuo sito web ha visitato il potenziale cliente, quando gli hai inviato un’email, alla prima occasione di contatto.

Saprai se è stato più interessato alla pagina di un servizio, piuttosto che un altro. E nel mio prossimo follow-up magari gliene parlerai. Nello specifico, io uso il software Hubspot CRM ma puoi scegliere tra decine di altri software per fare questo.

Condividi questo articolo
  •  
  • 24
  •  
  •  
  •  
Sede legale: Via Squaglia 364, Lucca | P.Iva: 02746830464