Vuoi avere più credibilità online? Usa il video public speaking

Pubblicato: 04-11-17, da Nicola Di Grazia
[responsivevoice_button rate="1" pitch="1" voice="Italian Male" buttontext="LEGGIMI IL TESTO"]
Condividi questo articolo
Tempo di lettura: 3 minuti

Cosa è il video public speaking?

É un video informativo o promozionale con un presentatore, una persona in carne ed ossa (non un cartone animato) che illustra un concetto o un prodotto a parole.

Il video public speaking - o video spokesperson - aiuta ad aumentare la web credibility, la fiducia del pubblico online. Come leggerai sotto.

Web credibility

Un problema della comunicazione sul web è la diffidenza.
Chi c’è dietro questo sito internet, che mi promette questi risultati?” - mi chiedo spesso. Capita anche a te?

Possono aiutare le referenze online, likes e le stellette racimolate sui vari social networks. Ma ultimamente questi indicatori non hanno buona fortuna, tra like fasulli su Facebook, false recensioni su TripAdvisor, bufale, internet è diventato il regno delle fake news.

Come abbattere questo "regno" oscuro, questa empasse di sfiducia?
È utile ricordare una ricerca sulla credibilità dei siti web, del Persuasive Technology Lab della Stanford University in California. Fatta su circa 4500 persone, la ricerca è stata realizzata nel 2002.

Ha prodotto 10 consigli, per aumentare la web credibility:

  1. Pubblica informazioni accurate e facilmente verificabili.
  2. Mostra che esiste una struttura ed organizzazione reale alle spalle del sito.
    Che tipo di organizzazione e che storia c'è dietro all’azienda?
  3. Metti in risalto esperienza e know-how nei servizi che proponi.
  4. Umanizza il rapporto con i tuoi utenti, mostra le persone.
  5. Facilita il contatto, in qualunque forma.
  6. Crea un sito dall'impatto grafico professionale, in linea con gli scopi del tuo business.
  7. Rendi il tuo sito facile da usare e navigare. Soprattutto utile.
  8. Aggiorna frequentemente i contenuti del sito.
  9. Limita i contenuti promozionali (ed evita la pubblicità, se puoi).
  10. Evita in ogni modo gli errori.

Umanizza con il video

Merita approfondire il punto 4: mostra le persone della tua impresa ed il loro lato umano.

A questo scopo, sono efficaci i video con una persona inquadrata, in primo piano, che presenta informazioni rilevanti.
Secondo l'autrice e psicologa dei consumi Susan Weinschenk, i video con una persona che parla ottengono molta credibilità, perché mostrano con chiarezza i tre livelli della comunicazione:

  • non verbale (in particolare quella legata a corpo e mimica facciale), che ha un’influenza del 55% sul messaggio (secondo gli studi del Prof. Albert Mehrabian).
  • paraverbale (tono, volume, ritmo della voce, ecc.), influisce per il 38%
  • parole, il contenuto verbale, contano solo per il 7%.

ATTENZIONE: se non sei preparato all'appuntamento con la videocamera, rischi di comunicare nervosismo o  incoerenza: tra la parte non verbale, paraverbale o verbale. Il risultato sarà dare la sensazione di poca autenticità. Un boomerang, quindi, per la web credibility - la credibilità su internet.

Seguono 3 consigli per chi parlerà davanti alla video camera, nel formato chiamato "spoken person".

Video public speaking: 3 semplici consigli

video marketing1) Inizia con la scrittura di quello che dirai.
Il testo deve approfondire un solo concetto, utile ai bisogni dell'utente finale.

Una possibile struttura potrebbe essere:

  1. problema/necessità da risolvere,
  2. analisi delle cause del problema,
  3. considera delle soluzioni e indica una tra queste, con dati ed esempi per motivare che è miglior opzione.
  4. invito all'azione o riassunto finale.

2) Prova molte volte.
Un buon public speaker prova diverse volte il suo discorso. Per acquistare sicurezza e non aver problemi di memoria quando si registra il video.

Quindi inizia a rileggere il tuo testo, per capire dove sono le giuste pause: le pause sono importantissime. Scopri come enfatizzare le parti più importanti con cambi di tonalità: la tua voce è come il suono di uno strumento musicale.

Fai le dovute correzioni al testo.

Infine, fai la prova davanti ad uno specchio, per essere sicuro della tua credibilità e memorizzazione.

Prima di questa prova finale, adotta posizioni che scaricano ansia e danno energia: ad esempio, stai 2 minuti con le braccia totalmente aperte e respira piano e a fondo.

3) Lavora sul non verbale, come sulla gestualità  delle mani.

Usa una gestualità come tu fossi un direttore d'orchestra che accompagna il suono delle tue frasi. Per questo, dovresti far vedere le mani, non tenerle basse o incrociate.

Fin dall'epoca delle caverne, mostrare le mani - non solo per salutarsi - è simbolo di fiducia. Quindi, credibilità.

Mostrare le mani o stringersele indicava all'altro che eravamo disarmati: gli antichi soldati Romani, per esser ben sicuri dell'altro disarmato da coltelli, si salutavano addirittura affiancavano l'avambraccio destro a quello della persona da salutare, scambiandosi una reciproca stretta al di sopra del polso.

La gestualità di Marco Montemagno

Lo sa bene la star italiana dei video internet, Marco Montemagno. Si inquadra sempre in primo piano, comunque le mani le mostra in abbondanza.

Vediamo Marco all'opera: per l'appunto, parla dell'importanza dei video per un'azienda.


Presenta la tua azienda in video.

seo

Il tuo sito web ha poche visite?

Migliora il suo posizionamento: chiedi una consulenza SEO.

I 5 articoli più letti

Podcast

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram