AIDA (nel copywriting)

« Back to Glossary Index

AIDA é un modello che si usa per scrivere i testi del direct marketing e per montare l'architettura degli annunci pubblicitari. La sua nascita risale al secolo scorso e, per una giovane disciplina come il marketing, significa il neolitico: AIDA fu presentato infatti da Elmo Lewis nel 1898.

L'acronimo sta per (attirare) Attenzione, (risvegliare) Interesse, (stimolare) Desiderio, (portare all') Azione. Secondo questo modello AIDA, iI testo deve essere scritto per attivare in sequenza queste sensazioni/fatti.

 

Un esempio di AIDA

Immagina quanta strada puoi fare con un po’ di inglese”. Una scuola privata di lingue straniere a Zagabria aveva pensato di usare Melania Trump, facendo allusione al suo inglese dal forte accento straniero,  per aumentare il numero di iscritti. Ma i cartelloni pubblicitari non sono piaciuti alla ex first lady di origine slovena, che li ha fatti rimuovere.

Il divertente cartellone è anche un esempio dello schema AIDA.

melania

A: Il cartellone attrae l'attenzione con la prima cosa che l'occhio vede, entrando da sinistra a destra: la foto della ex first lady.

I: L'interesse è catturato non la frase umoristica e con l'invito a "immaginare".

D: Il desiderio si alimenta con alcuni dettagli di qualità e esclusività: classi di gruppi piccoli con insegnanti madrelingua.

A: Chiusura con l'invito all'azione "Apply at..." e sito web.

 

Condividi questo articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
« torna all'indice del Glossario
Sede legale: Via Squaglia 364, Lucca | P.Iva: 02746830464
Contatto immediato con WhatsApp
Invia con WhatsApp