Che Personalità ha la tua Impresa?

Condividi questo articolo
  • 8
  •  
  •  
  •  

Sei stanco d’esser spesso scelto, dai potenziali clienti, per il prezzo?
Allora leggi questo articolo sull’archetypal branding, una tecnica che aumenta la personalità della tua impresa e identifica il valore che desideri trasmettere. Farai leva sulle emozioni primarie, piuttosto che elementi di marketing come il prezzo.

Gli archetipi

Un archetipo è un personaggio o una situazione universalmente familiare che trascende il tempo, il luogo, la cultura, il sesso e l’età.

Così, quando una marca sceglie di incarnarsi in un’archetipo, acquista ampia riconoscibilità nel suo pubblico e un tocco più umano.

Uno studio approfondito degli archetipi è stato fatto da Jung: ne ha elencati 12.
Sono riassunti nell’infografica “La ruota degli archetipi“:

Archetipal marketing - Jung

L’applicazione degli archetipi nei grandi brand

Personaggio archetipo Il suo scopo e caratteristiche Brand che lo incarnano
Idealista-innocente Sentirsi al sicuro, protetto. Vuole provare il paradiso e ottenere la felicità attraverso l’armonia con se e con gli altri. Mulino Bianco, Coca Cola
Uomo comune Essere amichevole, essere in connessione con gli altri.
É il bravo ragazzo, la ragazza della porta accanto. Il lavoratore comune, apprezzato così per come è.
 Ikea, Volkswagen
Eroe. Guerriero Vincere, farsi strada, combattere e conquistare. Atleta, soldato. Dimostra il suo valore con atti di coraggio per superare i propri limiti.  Nike, Adidas. Ferrari.
Angelo custode/mentore Aiutare gli altri, cura, guida, vicinanza. Johnson& Johnson, Dave
Amante Cercare la passione. Vuole sentirsi speciale ed avere una relazione appassionata con le persone e cose che ama. Tiffany, Dior
Ribelle/distruttore Metamorfosi. É sempre contro, ama disobbedire allo status quo. Harley Davidson, Apple (all’inizio), Diesel.
Creatore Identità o individualità, costruisce e esegue nuovi progetti. Lego, Adobe
Sovrano/padre Ordine, autorità. Vuole un regno armonioso e felice. Rolex, American Express, Microsoft
Mago Trasformare la realtà, ha poteri particolari. Apple, Disney
Saggio La verità. Vincere l’inganno. IBM, Audi
Festaiolo/joker Vivere l’attimo con gioia. Piacere di esistere, sorpresa, godersi il momento. M&M, Heineken
Cercatore/avventuriero Creare una vita o un modo di essere migliori attraverso l’esplorazione. Fugge del conformismo. Red Bull, Jeep

Come fa il primo della classe?

Apple: archetipo del magoApple è il marchio più potente del mondo per l’ottavo anno consecutivo, con un valore di 182,8 miliardi di dollari, in crescita dell’8%.

Apple sfrutta gli archetipi e sceglie di incarnare quello del mago. Non a caso, il naming di diversi prodotti, da mouse a tastiere, contengono la parola “magic”.

Oppure, in chiusura di questo spot leggerai  “praticamente magico”.
Avevi già notato?

La tua impresa si distingue dalla concorrenza con un’archetipo?

Gli archetipi veicolano messaggi semplici e primordiali: puoi usarli anche tu. Non è necessario essere Nike o Ferrari.
La domanda che chiude questo articolo è quindi: quale archetipo incarna la tua attività?
In cosa aiuti i clienti: ad avere maggiore ordine, cambiamento, senso di appartenenza/sicurezza, indipendenza?

Quando hai scelto l’archetipo,  la tua impresa:

  • esprime più umanità e personalità,
  • si distingue dalla concorrenza (brand positioning), per suscitare certe emozioni e necessità primarie,
  • ha una base con cui dare senso a testi e immagini della comunicazione (storytelling).

Buon lavoro, eroe!

 

Iscriviti per ricevere gratis i contenuti più interessanti mensilmente

Niente spam, solo il meglio delle strategie di marketing nella tua casella. Potrai cancellare la tua iscrizione dal link a fondo della newsletter.

GDPR: cliccando su "iscriviti" accetti il trattamento del dato che inserisci (leggi l'informativa completa della privacy)